Metodi di Relivazione SSA1 – SSA2- SSA3

Metodo di rilevazione della SSA1

Dalle anagrafi di ogni comune, le cui sezioni di censimento ricadono nel territorio circoscritto nello studio (tabella 5), si determinano le liste di popolazione target di ogni sezione di censimento il cui baricentro ricade nell’area. In tabella 5 si riporta una sintesi delle aree SSA1A e SSA2B. La dimensione considerata utile nell’area più vicina al COVA (SSA1A) è stimata tra circa 450 e 600 unità mentre la dimensione considerata utile nell’area più esterna (SSA1B) è stimata tra circa 900 e 1.200 unità.

La selezione del campione nella SSA1A (figura 9a), è eseguita, con il metodo di campionamento casuale stratificato, in ognuno dei 5 gruppi aggregati per distanza, risultanti dall’accorpamento delle 34 sezioni di censimento considerate. La selezione del campione nella SSA1B, figura 9b è eseguita, con il metodo di campionamento casuale stratificato, in ognuno dei 7 gruppi aggregati per distanza, risultanti dall’accorpamento delle 75 sezioni di censimento considerate. Per ognuno dei 12 gruppi di sezioni di censimento (5 SSA1A + 7 SSA1B) sono estratte 100 unità campionare che danno luogo a 2 campioni significativi per numerosità (500 per la SSA1A e 700 per la SSA1B) e contestualmente il più possibile rappresentativi dei territori su cui sono stati selezionati. La dimensione del campione totale della SSA1 è di 1.200 unità così come evidenziato nella tabella 5 riepilogativa seguente.

Tabella 5: Caratteristiche del campione area SSA1A e SSA1B – censimento ISTAT 2011

Figura 9a: Raggruppamenti di sezioni di censimento (subzone) per la Sorveglianza Sanitaria Attiva 1A.

Figura 9b: Raggruppamenti di sezioni di censimento (sub-zone) per la Sorveglianza Sanitaria Attiva 1B.

Metodo di rilevazione della SSA2

La SSA2 è rappresentata dall’aggregazione dei confini amministrativi dei comuni di Guardia Perticara, Corleto Perticara e Gorgoglione.

La popolazione complessiva dell’area rilevata dal censimento Istat del 2011 è di 4.240 residenti, mentre 2.389 unità sono il target della sorveglianza (popolazione compresa tra i 25 e i 70 anni) suddiviso tra i comuni di:

  • Guardia Perticara 316 unità
  • Corleto Perticara 1.503 unità
  • Gorgoglione 570 unità.

La metodologia di reclutamento delle unità che fanno parte del campione della SSA2 è la seguente.

Al fine di garantire la rappresentatività del campione di ciascun’area comunale si procede al raggruppamento delle sezioni comunali di censimento, tabella 6, definendo per i comuni di Guardia Perticara e Gorgoglione un unico accorpamento composto da rispettivamente 316 unità (Guardia Perticara) e 570 unità (Gorgoglione) mentre, per Corleto Perticara si accorpano le sezioni di censimento in 3 distinti gruppi omogenei per dimensione di popolazione.

Per ognuno dei 5 gruppi sono estratte 80 unità campionare con il metodo di campionamento casuale stratificato che danno luogo al campione significativo per numerosità e contestualmente il più possibile rappresentativo dei territori su cui sono stati selezionati. La dimensione del campione totale della SSA2 è di 400 unità così come evidenziato nella tabella riepilogativa seguente.

Tabella 6: Caratteristiche del campione area SSA2– censimento ISTAT 2011 

Metodo di rilevazione della SSA3

La SSA3 è rappresentata dall’area di Pisticci scalo, frazione di Pisticci.

La popolazione complessiva dell’area rilevata dal censimento Istat del 2011 è di 518 residenti, 289 unità sono il target della sorveglianza (popolazione compresa tra i 25 e i 70 anni) che, in questo caso, corrisponde al campione preso in esame.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi